Colofon

Riccardo Panigada
Direttore responsabile:
Negli anni '80, mentre è ricercatore nel campo della bioingegneria, pone le basi per la teoria dell'Onfene (Manzotti-Tagliasco), e collabora a diverse testate tra cui «Il Sole 24 Ore», «Il Corriere Medico», «Brain», «Watt». È giornalista professionista, e la sua originalità è quella di filtrare la divulgazione scientifica attraverso la riflessione epistemologica. Ha pubblicato: Il percorso dei sensi e la storia dell’arte (Swan, 2012); Le neuroscienze all'origine delle scienze umane (Cleup, 2016). Dirige anche Tempo e Arte (tempoearte.it).

Andreagiovanni Reina
Research Associate in Collective Robotics
University of Sheffield< UK598-018-22616-y

Andrea Sbarbati
Direttore Dipartimento Neuroscienze, biomedicina e movimento - Università di Verona.

Redazione
La redazione di Scienzaveneto.it

Maria Grazia Frasson
Direttore editoriale


In collaborazione:

Marco Bregolato
Appassionato da sempre di astronomia è diventato astrofilo praticante dal 1995. Dal 1996 al 2000 ha collaborato con la rivista ‘Il messaggero dei ragazzi’ scrivendo 44 articoli mensili di argomentazione astronomica. Membro dell’Associazione astronomica euganea, e iscritto all’U.A.I. (Unione Astrofili Italiani) con la quale ha conseguito un attestato per la divulgazione riconosciuto dal MIUR. Dal 2011 fa parte dello staff del Planetario di Padova a tempo pieno con varie attività organizzative, divulgative e complementari di osservazione del Cielo notturno e del Sole per pubblico e scuole.

Carla Campalani
Architetto

Clementina Pizza
Clementina Pizza, pittrice poetessa e studentessa di psicologia specializzata in neuroestetica, rivelatosi perfetto connubio interdisciplinare tra le sue passioni.

Nicola Pittarello
Nicola è nato a Padova, ha lavorato come regista e montatore per numerosi documentari distribuiti a livello internazionale e presentati in numerosi festival italiani ed esteri. Laureato in D.A.M.S. Cinema con una tesi sul montaggio ejzenštejniano, ha preso parte al laboratorio stabile di IpotesiCinema presso la Cineteca di Bologna e curato dal regista Mario Brenta con la direzione artistica del maestro Ermanno Olmi. Tra i suoi lavori: L’or du Congo (2010) - Finalista Premio Ilaria Alpi 2011 - Sezione IA DOC3; Vincitore del "Terra di Tutti Film Festival", 2011; Finalista al CinemaClick - International Web Film and New Media Festival (2012). Vajont ‘63 (2008) - Vincitore come Miglior Documentario dell'anno agli SkyTv Awards 2008; Martedì sera (2004) - Menzione Speciale della Giuria al Festival di Brescello Mondo Piccolo Cinematografico (Brescello, 2006); In concorso alla 13a ed. Rassegna Internazionale del Cinema Etnografico (Nuoro, 2006). Giorni (2010) - Primo Premio MonFilmFest (Torino, 2010). The Challenge of Venice (2012) - Best Script Award - International Documentary Film Festival "Kinolitopys", (Kiev, 2013); World Premiere - San Francisco Documentary Film Festival (2012); Environmental Film Festival - Washington DC (2013). Pasolini l’incontro (2011) - Finalista al ViaEmilia@docfest (2011). Vajont, una tragedia italiana (2015) - Finalista al VenetoFilmTour (2015). Le Polygone Etoilé (2006) - Presentato in anteprima alla Semaine Asymetrique, (Marsiglia, 2007); Presentato all'Incontro Asimmetrico Marsiglia-Roma Accademia di Francia - Villa Medici (Roma, 2009). Silent Passion (2009) - Presentato a Le Giornate del Cinema Muto di Pordenone (2009).

Rossella Delaidini

Eleuzero Riccardi


Note:


Logo artistico: Cortesia del Maestro Gino Masciarelli

Logo grafico: Sandro Pivetta

(pibe27d91@live.it)